Pubblicato il  5 aprile 2019

L’intervento per migliorare le condizioni ambientali del quartiere industriale di Corte Tegge, una delle aree più densamente industrializzate della provincia di Reggio Emilia, realizzando un bosco urbano a disposizione dei cittadini.

Lo scatolificio Me-Cart produce imballi di cartone, e lavorando con un materiale naturale e riciclabile, l’impegno aziendale è sempre stato quello di preservare le risorse ambientali del territorio, evitando di immettervi acque inquinanti e polveri dannose. Con l’adesione a Mosaico Verde, campagna di AzzeroCO2 e Legambiente per piantumare nuovi alberi e tutelare i boschi italiani, Me-Cart amplia la sua strategia per la sostenibilità, che già conta diversi interventi per l’efficienza energetica, per riqualificare il territorio con la piantumazione di alberi.

L’intervento è stato realizzato nella Zona Industriale di Corte Tegge, nello specifico in un’area pubblica adiacente a Via Luciano Lama, utilizzando specie autoctone arboree e arbustive coerenti con le condizioni climatiche della zona come Frassini e Aceri campestri.

Siamo molto orgogliosi di partecipare a Mosaico Verde – esordisce Silvana Aguzzoli, fondatrice dello Scatolificio Me-Cart – Oltre a migliorare il contesto in cui siamo inseriti dal punto di vista paesaggistico, grazie ad AzzeroCO2 continuiamo quel percorso di sostenibilità che, da oltre dieci anni, ci vede lavorare quotidianamente per ridurre l’impatto ambientale della nostra attività. Siamo inoltre felici di poter partire proprio da Cavriago con questo progetto, luogo dove abbiamo le nostre radici.

L’impegno complessivo dello Scatolificio Me-Cart è di piantare 1.050 alberi entro il 2021: il prossimo intervento è previsto nella città di Reggio Emilia.

Leggi il comunicato stampa

Scopri gli altri progetti realizzati con Mosaico Verde

www.mosaicoverde.it

 

Condividi