Pubblicato il  28 agosto 2019

Grazie ad AzzeroCO2 ed Ecomill, anche i singoli cittadini potranno diventare motori del cambiamento, contribuendo alla rimozione di coperture in eternit e alla realizzazione di impianti fotovoltaici, attraverso investimenti partecipati e collettivi.

AzzeroCO2 ed Ecomill, la prima piattaforma italiana di equity-crowdfunding per energia, ambiente e territorio, annunciano una importante partnership per facilitare lo sviluppo di impianti a fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica, grazie a campagne di equity-crowdfunding che permetteranno di raccogliere il capitale necessario a partire da investitori privati e, cosa non meno importante, di attivare il coinvolgimento di cittadini e territori in un’ottica di riduzione dell’impatto ambientale e transizione all’energia rinnovabile.

Questo avverrà in particolar modo all’interno della campagna Eternit Free, ideata e promossa da AzzeroCO2 e Legambiente nel 2010 e rilanciata nel 2019 grazie al nuovo Decreto FER1, che prevede agevolazioni specifiche per la rimozione dell’amianto a favore dell’installazione di impianti fotovoltaici. La campagna Eternit Free ha permesso di realizzare 12 MW di impianti fotovoltaici e bonificare oltre 100.000 mq di coperture in amianto.

Grazie alla piattaforma di crowdfunding di Ecomill, oltre che agli accordi con investitori di tipo tradizionale, AzzeroCO2 potrà operare con nuovi strumenti, perseguendo l’obiettivo, da sempre condiviso con Legambiente, di rendere quanto più accessibile l’opportunità di rendere la propria attività “Eternit Free” ad aziende piccole, medie e grandi, purché siano caratterizzate da consumi energetici di rilievo

Un’opportunità da non perdere per riqualificare l’azienda, ridurre i costi in bolletta e trasformare in chiave sostenibile la propria attività.

 

Leggi il comunicato stampa

 

Se la tua azienda ha tetti in eternit e vuoi maggiori informazioni su come aderire a quest’iniziativa, compila il form sottostante e sarai ricontattato dal nostro staff tecnico.

Dichiaro di aver preso visione della privacy policy presente su questo sito e ne accetto i termini e le condizioni

Condividi