Richiedi informazioni

Diagnosi energetica obbligatoria: online il portale Audit 102

11 Dicembre, 2015

Si avvicina la scadenza per la consegna degli audit energetici realizzati dalle grandi aziende e da quelle ad alta intensità energetica nei siti produttivi localizzati sul territorio nazionale.

A seguito dell’approvazione del D.Lgs 102/2014, che recepisce la Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica infatti, le grandi aziende e le imprese ad energivore sono tenute a eseguire diagnosi energetiche certificate da un ente terzo, finalizzate all’individuazione degli interventi più efficaci per ridurre i consumi di energia. Le diagnosi dovevano essere eseguite entro il 5 dicembre scorso e, successivamente, ogni 4 anni, per non incorrere nelle sanzioni di cui all’art. 16 del medesimo decreto.

I risultati ottenuti dalla Diagnosi Energetica dovranno essere comunicati all’ENEA, che li verificherà e ne curerà la conservazione, entro il 22 dicembre 2015, attraverso un portale dedicato che è stato appena attivato, Audit 102.

Il portale è ad accesso riservato, pertanto è prevista una registrazione elettronica da parte dei soggetti interessati. Dall’11 dicembre l’invio della documentazione dovrà avvenire esclusivamente utilizzando il portale Audit 102.

 


Certificato di compensazione

Inserisci negli appositi campi il codice che hai trovato sul marchio per visualizzare i dettagli della compensazione e scaricare il certificato.