Pubblicato il  18 novembre 2011

A conclusione della fiera Internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile, AzzeroCO2 tira le somme

Un allestimento realizzato interamente con materiali naturali e riciclati, oltre duecento visitatori e tre convegni. Ecco il bilancio con cui AzzeroCO2 conclude la sua partecipazione a Ecomondo, con le sue proposte rivolte ad aziende ed enti pubblici. L’interesse dei visitatori si è concentrato sulla campagna Eternit Free, sull’attività di compensazione delle emissioni di CO2, sul mercato dei carbon credits e sul progetto europeo Recoil, mentre per migliorare le perfomance energetiche degli enti pubblici è stato presentato il nuovo software LEAD.

Condividi