Pubblicato il  6 febbraio 2019

La nostra responsabile tecnica Annalisa Corrado spiega a Canale Energia com’è nata l’iniziativa GreenHeroes, lanciata lo scorso 1 febbraio dal celebre attore Alessandro Gassmann, che ogni venerdì promuoverà sul suo account Twitter aziende e cittadini impegnati a portare avanti modelli di sviluppo sostenibili.

 

Come è nato il progetto e quali obiettivi si pone?

“Io avevo notato che Alessandro Gassmann ultimamente twittava molto sui temi dell’ecologia e addirittura aveva scritto in un post che si sarebbe messo volentieri a disposizione di un progetto in grado di affrontare in modo chiaro e rigoroso questi temi. Così ho provato a contattarlo tramite i social e da lì è poi nato un dialogo diretto in cui Gassmann ha detto di voler approfondire queste tematiche con persone autorevoli in materia. La sua idea era quella di basare il suo coinvolgimento su una forte base scientifica, per questo mi ha chiesto di coinvolgere delle persone autorevoli, legate a diversi settori di competenza….”

Come avviene la selezione dei “green heroes”?

“Ognuna delle persone e delle associazioni di categoria che ho contattato in qualche modo rappresenta uno specifico mondo legato alla sostenibilità ambientale. C’erano rappresentanti del CoordinamentoFREE, di Legambiente, dell’associazione Chimica Verde bionet, giornalisti specializzati, solo per citare qualche esempio. Tutte queste associazioni hanno sempre promosso dei premi rivolti alle aziende e alle innovazioni in ambito green. Noi non vogliamo assurgere al ruolo di commissione giudicatrice che seleziona le diverse realtà con criteri troppo stretti…..”

Leggi l’intervista completa rilasciata a Canale Energia

Condividi