Pubblicato il  20 novembre 2012

Ideata da AzzeroCO2 e Legambiente, la campagna promuove sul territorio il recupero di olio vegetale esausto e biomasse di scarto e la loro trasformazione in energia rinnovabile.

La Regione Abruzzo aderisce alla campagna e contestualmente sigla l’adesione al progetto RECOIL, cofinanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che prevede la realizzazione di un prototipo per lo stoccaggio e il trattamento meccanico dell’olio vegetale esausto, che verrà poi usato come combustibile per la cogenerazione in motori adattati per la produzione di energia elettrica e termica.
La presentazione dell’iniziativa e la firma del protocollo d’intesa si svolgerà venerdì 23 novembre 2012 a Pescara, nell’ambito della manifestazione “RiciclAbruzzo”, presso la sala convegni dell’Aeroporto d’Abruzzo.

Condividi