Categoria: Casi studio

Abbiamo supportato Kuwait Petroleum Italia in un percorso di sostenibilità per ridurre l’impatto ambientale di 100 stazioni di servizio senza personale Q8 Easy, dislocate su tutto il territorio nazionale, e nella realizzazione del programma “Pianta un albero” per promuovere progetti di riforestazione sul territorio nazionale trasformando in alberi i rifornimenti dei clienti.

100
stazioni Q8 Easy riqualificate
22.500
ton di CO2 compensata
32.100 
alberi piantumati
casi_studio_forestazione_q8_easy
casi_studio_forestazione_q8_roma
casi_studio_forestazione_q8_alessandrnoi
casi_studio_forestazione_q8_amalfi
casi_studio_forestazione_q8_caorle
Azienda

Kuwait Petroleum Italia

Descrizione intervento
  • Audit energetico di 100 stazioni Q8 Easy senza personale
  • Progettazione e installazione di impianti fotovoltaici sulle coperture delle pompe di benzina
  • Compensazione delle emissioni di CO2 residue per 10 anni, al netto della produzione di energia verde, attraverso la creazione di boschi.
  • Iniziativa “Pianta un albero” dedicata ai clienti Q8Easy CLUB: ogni 200 rifornimenti è stato piantato un albero in diverse aree del Paese.
Interventi di forestazione  Gli interventi di forestazione sono stati realizzati in una zona a rischio di dissesto idrogeologico come il comune di Amalfi, in una zona a forte vocazione turistica come Caorle e nel Parco del Po’ Vercellese Alessandrino
Principali specie piantumate Pioppo bianco, Frassino maggiore, Orniello, Acero campestre
Benefici sociali
  • Sensibilizzazione alle tematiche ambientali
  • Riqualificazione e restituzione alla comunità locale di aree che prima erano degradate
Benefici ambientali
  • Compensazione di 22.500 tCO2
  • Riduzione impatto ambientale stazioni rifornimento
  • Miglioramento del patrimonio boschivo italiano
Condividi