Pubblicato il  14 Gennaio 2020

Con il supporto tecnico di AzzeroCO2, la società di ristorazione So.Víte ha ottenuto la certificazione del proprio Sistema di Gestione secondo la norma ISO 50001

Con il supporto tecnico di AzzeroCO2, la società di ristorazione So.Víte ha ottenuto la certificazione del proprio Sistema di Gestione secondo la norma ISO 50001, introducendo i requisiti per la gestione sostenibile e razionale dell’Energia al preesistente Sistema Qualità, Ambiente e Sicurezza, con lo scopo di migliorare in modo continuo la propria prestazione energetica e ridurre l’impatto della sua produzione sull’ambiente.

Da oltre vent’anni So.Víte opera nel settore della ristorazione: lo stabilimento di Guinzano (Pv) produce quotidianamente più di due tonnellate di prodotti alimentari cotti sottovuoto a bassa temperatura, mentre la divisione dedicata alla ristorazione collettiva eroga più di 2 milioni di pasti ogni anno in strutture sociosanitarie, aziende e istituti scolatici. Impegno e responsabilità verso le persone e l’ambiente sono le fondamenta della filosofia aziendale.  Questo impegno concreto si traduce in un Sistema di Gestione Integrato che permette di guidare e controllare l’attività dell’azienda in termini di Qualità, Sicurezza Alimentare, Tracciabilità e Sostenibilità ambientale ed energetica, mantenendo gli standard produttivi sempre ai massimi livelli.

So.Víte è pienamente consapevole che il suo successo è strettamente connesso al continuo miglioramento delle proprie prestazioni, incluse quelle ambientali ed energetiche, in un’ottica di salvaguardia dell’ambiente e di soddisfazione di tutti gli stakeholders.

Per questo, effettua un aggiornamento continuo degli strumenti di analisi degli aspetti ambientali più significativi: a partire dal 2017, So.Víte ha realizzato un’analisi della carbon footprint della propria organizzazione secondo la norma ISO 14064 e una Diagnosi Energetica secondo il D.Lgs. 102/14. Inoltre, ha deciso di intraprendere un percorso per integrare i requisiti della norma ISO 50001 all’interno del proprio sistema di gestione integrato, con lo scopo di governare in modo oculato e responsabile i suoi consumi energetici e ridurre ulteriormente le emissioni di CO2. Questo ha comportato anche un’integrazione degli aspetti energetici nelle procedure e moduli esistenti e la redazione di procedure specifiche per elaborare una corretta pianificazione energetica secondo la ISO 50001, attività che hanno consentito a So.Víte di ottenere la certificazione alla fine del 2019.

Perché è importante gestire l’energia in modo sostenibile

I Sistemi di Gestione dell’energia offrono un approccio sistemico al monitoraggio e alla riduzione del consumo energetico in qualsiasi tipo di attività e aiutano le aziende a ridurre i rischi legati all’energia e le spese legate al suo approvvigionamento. La ISO 50001 stabilisce infatti una serie di requisiti per l’attuazione di politiche energetiche con obiettivi concreti, come l’adozione di misure per ridurre e controllare il consumo energetico, verificare il risparmio e pianificare gli interventi migliorativi in maniera continuativa.

I principali benefici attesi dall’adozione di un sistema di gestione dell’energia sono:

  • un aumento dell’efficienza energetica e un miglioramento continuo delle prestazioni energetiche,
  • riduzione dell’impatto ambientale in termini di CO2 e altri inquinanti delle attività aziendali
  • una riduzione dei costi,
  • un miglioramento dei rapporti coi propri clienti, fornitori e con tutti gli stakeholders

 

Per ulteriori informazioni: www.sovite.it

Condividi