#content solution iubenda
Richiedi informazioni

Consulenza energetica ed incentivi per enti pubblici sempre più verdi

 

La scarsa efficienza energetica delle strutture pubbliche rappresenta un problema reale in Italia, dove si calcola che esistano circa 13.000 edifici di proprietà della PA molti dei quali al di sotto degli standard ambientali energetici e responsabili di grandi sprechi di energia: l’87% degli edifici scolastici italiani possiede una classe energetica inferiore alla C mentre la totalità degli edifici pubblici in Italia è responsabile per il consumo di oltre 4 TWh all’anno.


Gli interventi di riqualificazione energetica, come l’installazione di impianti fotovoltaici, pompe di calore, caldaie a condensazione, cappotti termici e sostituzione d’infissi possono diventare una soluzione concreta e sempre più alla portata di tutte le amministrazioni grazie agli incentivi statali disponibili. La riqualificazione degli edifici fa bene all’ambiente, alle persone che usufruiscono degli edifici riqualificati e contribuisce a ridurre le spese complessive per riscaldamento ed elettricità.

Oggi, inoltre, il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) prevede ingenti risorse per l’efficientamento energetico degli edifici di proprietà degli enti locali e per questo, il governo e le regioni sono già al lavoro per allocare i contributi disponibili in modo equo: va da sé che quegli enti che hanno già un piano di riduzione delle emissioni e dei consumi saranno avvantaggiati nell’assegnazione dei fondi perché avranno già dei progetti concreti da promuovere e ne trarranno i maggiori benefici.

Progettazione e ricerca inventivi, il supporto di un soggetto unico

Sin dalla sua creazione, AzzeroCO2 si è fortemente impegnata per mettere le sue competenze tecniche al servizio degli enti pubblici quale strategia per accompagnare il nostro paese in un percorso di innovazione e sostenibilità attraverso soluzioni concrete in tutto il territorio italiano, con una forte connotazione etica e lo sguardo puntato sulla sostenibilità economica e ambientale.

La consulenza che AzzeroCO2 offre agli enti pubblici si divide essenzialmente in due macro aree: da una parte, l’assistenza tecnica nell’individuare e progettare le migliori soluzioni per ridurre i consumi energetici, dall’altro lato il supporto nel recuperare le risorse economiche necessarie per ridurre e, in molti casi, azzerare la spesa per la loro realizzazione.

Questo ruolo di ESCo (energy service company) è fondamentale soprattutto per quei comuni che non possiedono al proprio interno le competenze per sviluppare la progettualità degli interventi o per districarsi nella complessità delle pratiche richieste e seguire il processo di modernizzazione che porta ad una reale transizione energetica delle strutture di proprietà, in un contesto di continuo aggiornamento della normativa.

I nostri servizi per l'efficienza degli Enti pubblici

Proprio per rispondere all’esigenza degli enti pubblici di avere un supporto continuativo nell’identificare in tempo reale le migliori soluzioni tecnico-finanziare disponibili, AzzeroCO2 offre i seguenti servizi:  
  • Consulenza tecnica e finanziaria rispetto alla pianificazione di interventi di efficienza energetica
  • Proposta di possibili interventi di efficienza energetica
  • Consulenza professionale specializzata per Studi di fattibilità
  • Progettazione esecutiva degli interventi per la riqualificazione edilizia ed impiantistica
  • Realizzazione degli interventi, in collaborazione con partner specializzati
  • Assistenza tecnica all’ente per la richiesta di incentivo
AzzeroCO2 analizza le necessità dell’ente pubblico e realizza diagnosi energetiche delle strutture interessate per identificare la soluzione tecnica più idonea. Successivamente sviluppa diversi scenari di efficientamento energetico proponendo soluzioni tecnologiche in grado di ridurre i consumi energetici e le emissioni di gas serra.

La consulenza finanziaria

Per quanto riguarda la seconda fase del nostro lavoro, la ‘consulenza finanziaria’, AzzeroCO2 affianca l’ente nel percorso di richiesta e ottenimento dei possibili incentivi guidandolo e assistendolo nella preparazione e presentazione delle pratiche necessarie per l’ottenimento degli stessi. Questo passaggio è un punto fondamentale del nostro lavoro di consulenza, in quanto la difficoltà nel reperire i fondi necessari a portare avanti opere di ammodernamento energetico è il motivo principale per cui questi interventi non vengono completati. Ad oggi le principali forme di incentivi a disposizione degli enti pubblici sono il “Conto termico 2.0” e i “Titoli di efficienza energetica”.  
  • Il Conto termico (CT) è un contributo in conto capitale a fondo perduto: la sua erogazione presuppone che l’impianto che viene installato contribuisca al raggiungimento di determinate soglie di efficienza (pertanto non tutti gli impianti o gli interventi accedono al CT). È ottenibile ad esempio solo per la sostituzione di impianti esistenti, realizzati in edifici riscaldati e per alcuni interventi di riqualificazione dell’involucro degli edifici, per immobili nuovi o sottoposti a ristrutturazioni rilevanti, e prevede contributi variabili tra il 40% e il 100% del costo dell’investimento in funzione dell’intervento, della zona climatica e della tipologia di utilizzo dell’edifico (scuola, municipio, palestra pubblica…).
  • Il meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE) è un sistema di incentivazione istituito dai DM 20/07/04 e successivi aggiornamenti, che offre l’opportunità di ottenere un extra-ricavo dalla realizzazione di interventi di risparmio energetico. Un TEE attesta il risparmio di una tonnellata equivalente di petrolio (TEP) ottenuto realizzando interventi di efficienza e deriva da misurazioni puntuali del risparmio ottenuto rispetto alla situazione di partenza. Il meccanismo dei TEE permette di ridurre considerevolmente le emissioni di CO2, con la possibilità di contribuire al raggiungimento degli obiettivi definiti dall’Unione Europea al 2030.


Se sei un ente pubblico che ha bisogno di riqualificare le sue strutture ti possiamo supportare in tutte le fasi, dalla richiesta del contributo, alla progettazione fino all’installazione di impianti chiavi in mano. Contattaci per conoscere tutti gli interventi che beneficiano del Conto Termico o del meccanismo dei Titoli di Efficienza energetica e per restare aggiornato sui bandi che erogano finanziamenti per la riqualificazione degli edifici pubblici.

-------------

Valerio Lux
Ingegnere Divisione tecnica AzzeroCO2


Certificato di compensazione

Inserisci negli appositi campi il codice che hai trovato sul marchio per visualizzare i dettagli della compensazione e scaricare il certificato.