Richiedi informazioni

BeComE, i borghi si trasformano in comunità energetiche

08 Aprile, 2022

Al via il progetto di Legambiente, Kyoto Club e AzzeroCO2 per rendere i piccoli Comuni italiani protagonisti della transizione energetica

Dai borghi alle comunità energetiche: è la sfida di BeComE, il nuovo progetto di Legambiente, Kyoto Club e Azzero CO2 per rendere i piccoli Comuni italiani protagonisti della transizione energetica. L’iniziativa, che durerà per tutto il 2022, si articolerà in una campagna d’informazione diffusa sul tema delle comunità energetiche, in una serie di attività formative e di assistenza rivolte ai Comuni, nello sviluppo di sperimentazioni sui territori.

 

Le Comunità Energetiche Rinnovabili rendono finalmente possibile lo scambio comunitario di energia rinnovabile, consentendo a cittadini, amministrazioni, piccole imprese e realtà locali di farsi protagonisti della rivoluzione energetica, distribuendo vantaggi ambientali, economici e sociali sui territori: dall’abbattimento delle emissioni climalteranti alla riduzione dei costi in bolletta, fino al contrasto alla povertà energetica.

 

Un’occasione irrinunciabile per accelerare sul fronte delle rinnovabili e affrancarci dalla dipendenza energetica dall’estero. Soprattutto, una possibilità concreta di fare di questi centri, per troppo tempo considerati marginali, il motore propulsore di una transizione necessaria al rilancio del Sistema Paese- spiega il direttore generale di Legambiente, Giorgio Zampetti.

 

Sono tre, dunque, le azioni principali in cui si articolerà BeComE.

 

  1. Anzitutto, la divulgazione capillare della campagna e del tema delle CER,
  2. lo sviluppo di corsi di formazione online, affiancati da percorsi di approfondimento e verifica a cura di Azzero CO2
  3. la selezione di dieci Comuni-pilota dove sarà svolta un’azione mirata di accompagnamento alla formazione di Comunità Energetiche Rinnovabili.

 

I dieci hub saranno anche al centro dell’evento di chiusura del progetto BeComE, previsto per fine anno a Roma, in cui verranno presentati i risultati del percorso.

 

 


Certificato di compensazione

Inserisci negli appositi campi il codice che hai trovato sul marchio per visualizzare i dettagli della compensazione e scaricare il certificato.