Richiedi informazioni

Fastweb per un futuro più “green” di Milano, Roma, Bari con 9.000 alberi

06 Dicembre, 2021

Fastweb ha iniziato le attività di messa a dimora dei primi 3.000 alberi nel Parco Porto di Mare a Milano, nel Parco della Cellulosa a Roma e nel Parco ASI a Bari grazie alla campagna Mosaico Verde.

 

Fastweb ha aderito a Mosaico Verde, la nostra campagna di forestazione e tutela forestale promossa in collaborazione con Legambiente, impegnandosi concretamente per la messa a dimora di 9.000 alberi in zone verdi nelle città di Roma, Milano e Bari che necessitano di riqualificazione, con l’obiettivo di migliorare non solo la qualità dell’aria ma anche la qualità della vita degli abitanti delle aree interessate.

 

Tutti gli interventi sono stati realizzati con il contributo volontario dei dipendenti di Fastweb, una testimonianza dell’impegno dell’azienda nel coinvolgimento e sensibilizzazione della popolazione aziendale sui temi della riqualificazione urbana, della tutela della biodiversità e del benessere della comunità.

 

Parco Porto di Mare (Milano)

Per dare un contributo alla rigenerazione ambientale del territorio di Milano, il e 20 e il 27 novembre scorso Fastweb ha dato il via all’intervento di forestazione che porterà nei prossimi tre anni alla messa a dimora di un totale di 3.000 giovani alberi sul territorio comunale. L’intervento interessa un’area di oltre 6.000 mq del Parco Porto di Mare, all’interno del Parco Agricolo Sud Milano, che conserva importanti elementi paesaggistici e peculiarità faunistiche di elevato valore naturalistico riconosciute e tutelate a livello regionale e nazionale.

 

Scarica il comunicato stampa

 

Parco della Cellulosa (Roma)

L’iniziativa interessa un’area di 9.000 mq gestita dal CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia Agraria, Centro Foreste e Legno) all’interno del Monumento Naturale Parco della Cellulosa, un esempio di parco periurbano che si caratterizza per essere situato in un contesto parzialmente rurale ma dalla notevole densità abitativa e quindi soggetto a inquinamento. L’intervento consentirà di creare dei veri e propri “boschetti anti-smog” che permetteranno di mitigare gli effetti negativi delle emissioni inquinanti e delle isole di calore, donando, allo stesso tempo, un apporto positivo al verde urbano fruibile dai cittadini.

 

Scarica il comunicato stampa

 

Parco urbano ASI (Bari)

L’intervento ha previsto la messa a dimora dei primi 1.000 alberi in un’area di oltre 10.000 mq del Parco Urbano ASI, situato nel territorio di Modugno dell’area metropolitana di Bari, una vasta area pianeggiante caratterizzata dal tipico paesaggio agrario pugliese situata in un contesto parzialmente rurale ma dalla notevole densità industriale e quindi soggetto a inquinamento.  L’obiettivo è quello di creare dei veri e propri “boschetti anti-smog” che permetteranno di mitigare gli effetti negativi delle emissioni inquinanti e delle isole di calore, donando, allo stesso tempo, un apporto positivo al verde urbano fruibile dai cittadini.

 

Scarica il comunicato stampa

 


Certificato di compensazione

Inserisci negli appositi campi il codice che hai trovato sul marchio per visualizzare i dettagli della compensazione e scaricare il certificato.