Richiedi informazioni

Labozeta verso un modello di sviluppo virtuoso e sostenibile

11 Marzo, 2022

L’azienda romana, attiva dal 1983 nella progettazione e realizzazione di ambienti scientifici, punta ad un modello di economia circolare, virtuoso e sostenibile

 

Oggi più che mai la centralità dei processi di innovazione digitale e di sostenibilità sono diventati un asset fondamentale per lo sviluppo del Paese e del tessuto industriale. In Labozeta il cambiamento verso una economia green sempre più a misura d’uomo in un’ottica di sicurezza e di sviluppo sostenibile è diventata una realtà.

 

La sede di Labozeta è stata oggetto di un consistente restyling come il cappotto termico sulle intere facciate e il rifacimento dei serramenti termici. Ma non solo. Con le nuove tecnologie è stato possibile realizzare una vera e propria riqualificazione impiantistica per l’efficientamento energetico. Attraverso un chiller alimentato dall’energia solare e l’installazione di pannelli solari di ultima generazione, realizzati con il nostro supporto tecnico, sono state evitate le emissioni di CO2.

 

 

Per costruire un futuro in cui si raggiunga la neutralità climatica è fondamentale ridurre i consumi termici ed elettrici e moltiplicare le rinnovabili. Come AzzeroCO2 lavoriamo da quasi venti anni a fianco di imprese ed enti pubblici per la progettazione e realizzazione di impianti a fonte rinnovabile e l’efficientamento energetico delle loro strutture” – ha dichiarato Sandro Scollato, Amministratore Delegato di AzzeroCO2.

 

“Samo orgogliosi nel nostro piccolo di aver intrapreso concretamente una visione olistica verso un modello di sviluppo economico che tenga in considerazione l’impatto ambientale e la sostenibilità delle risorse. Un percorso obbligatorio a cui non è più possibile sottrarsi”- Andrea De Matthaeis, Amministratore Delegato di Labozeta SpA.

 

L’intervento che abbiamo realizzato per la Labozeta Spa è un esempio di come le aziende possano essere impegnate in prima linea, adottando soluzioni e modelli di economia circolare e attuando passi fondamentali nel perseguire la necessaria transizione energetica che consenta al contempo alle imprese di ridurre la propria dipendenza energetica in un’ottica anche di efficientamento dei costi.

 

Leggi il comunicato stampa

 

 


Certificato di compensazione

Inserisci negli appositi campi il codice che hai trovato sul marchio per visualizzare i dettagli della compensazione e scaricare il certificato.