Pubblicato il  28 dicembre 2010

Il presidente della catena di ipermercati, Giancarlo Panizza, commenta i risultati ottenuti con la piantumazione di 900 aberi in tre anni

La catena di ipermercati Il Gigante, da sempre attenta al tema della sostenibilità, ha scelto, anche quest’anno in collaborazione con AzzeroCO2, di sostituire le tradizionali decorazioni luminose delle feste con la piantumazione di 300 alberi nel Parco Nord di Milano e nel Parco fluviale del Po e dell’Orba. Ce ne parla il presidente de Il Gigante, Giancarlo Panizza.

L’iniziativa “Il Bosco di Natale del Gigante” è giunta al terzo anno consecutivo e gli alberi piantumati hanno raggiunto la considerevole cifra di 900 piante. Siete soddisfatti dei risultati raggiunti?

“Sì, i risultati ottenuti sono stati più che soddisfacenti e consolidano una solida partnership tra Il Gigante e AzzeroCO2, giunta ormai al terzo anno: insieme a numerose altre iniziative eco-sostenibili, “Il Bosco di Natale del Gigante” conferma l’impegno della nostra azienda a favore dell’ambiente. L’alto numero di alberi piantati ha permesso di arrivare ad un vero e proprio bosco, portando ad un risparmio energetico di 223.200 kwh di elettricità e permettendo di risparmiare 210 tonnellate di CO2 all’anno”.

Come è stata accolta quest’anno l’iniziativa dai vostri clienti e dalla comunità locale?

“L’iniziativa ha avuto un ottimo riscontro presso la clientela: nel catalogo attuale ben 100.000 punti sono stati redenti dai nostri clienti per questo scopo, permettendo di piantare decine di alberi e di rinforzare sensibilmente la composizione del bosco.
È la dimostrazione che l’iniziativa è stata recepita e accolta con pieno favore dai nostri clienti più fedeli”.

Quali strumenti di comunicazione sono previsti per dare risalto ai risultati raggiunti dall’iniziativa “Il Bosco di Natale del Gigante”?

“I risultati vengono comunicati ogni anno sul catalogo premi, nel quale una pagina è dedicata appositamente alla possibilità di partecipare al bosco del Gigante, e sono consultabili anche sui siti internet www.ilgigante.net e www.azzeroco2.it e nei volantini distribuiti presso i punti vendita”.

Condividi