Pubblicato il  14 dicembre 2012

L’impianto realizzato sull’azienda TI Automotive è il secondo più grande realizzato nell’ambito della campagna nazionale Eternit Free. 1,8 MW di potenza, 15.000mq di Eternit bonificato, 1.249 t di CO2 annue evitate.

Busalla, e la Liguria, si aggiudicano il secondo posto come maggior impianto per potenza installata nell’ambito della campagna nazionale Eternit Free, promossa da Legambiente e AzzeroCO2, che ha portato alla bonifica di oltre 100.000 mq di eternit in tutta Italia ed alla loro sostituzione con impianti fotovoltaici, con benefici per la salute e per l’ambiente, sfruttando l’extraincentivo previsto nel Quarto conto energia per la sostituzione delle coperture dei tetti in amianto.

L’esperienza con l’azienda Ti Automotive inizia con l’adesione alla campagna nel 2011, a poche settimane dal lancio dell’iniziativa in Liguria e si concretizza nell’Agosto dello stesso anno con la firma dell’accordo per lo sviluppo del progetto da parte della ESCo AzzeroCO2. I lavori di bonifica e la realizzazione dell’impianto, che viene allacciato ufficialmente il 26 Agosto 2012 ancora in tempo per rientrare nel Quarto Conto Energia, permettono la bonifica in totale sicurezza di oltre 15.000mq di Eternit, l’installazione di 1,8 MW di potenza con un contributo di 1.249 tonnellate di CO2 annue evitate.

Condividi